Posts Tagged 'levotiroxina'

TERAPIA SOPPRESSIVA DEL NODULO TIROIDEO

TERAPIA SOPPRESSIVA DEL NODULO TIROIDEO

Autore: Dott. Andrioli Massimiliano

INTRODUZIONE

Il nodulo tiroideo rappresenta una delle patologie tiroidee più frequenti con una prevalenza stimata fino al 60-70% nella popolazione generale. Il nodulo tiroideo può essere unico (nodulo tiroideo singolo) o associato ad altre formazioni nodulari (gozzo o struma multinodulare).
Nella maggior parte dei casi la tiroide con noduli conserva una normale funzione (gozzo normofunzionante) ma in alcuni casi può funzionare più del necessario (gozzo iperfunzionante ...

Continua →

TERAPIA CON LEVOTIROXINA PER L’IPOTIROIDISMO

TERAPIA CON LEVOTIROXINA PER L’IPOTIROIDISMO

Dott.  Andrioli Massimiliano

INTRODUZIONE
Il trattamento dell’ipotiroidismo è attualmente basato sulla somministrazione della levotiroxina sodica (L-T4), prodotto sostanzialmente identico all’ormone tiroideo naturale, che grazie all’azione delle desiodasi viene trasformato nell’ormone attivo, la triiodotironina (T3). La levotiroxina è uno dei farmaci più prescritti al mondo, abitualmente commercializzato in formulazione solida sotto forma di compresse (Eutirox, Tirosint, Levotiroxina), in Italia prescrivibili in fascia A, e quindi a carico del Sistema Sanitario Nazionale. Le compresse si assumono per bocca, ...

Continua →

IPOTIROIDISMO

IPOTIROIDISMO

Autore: Prof. Corsello Salvatore Maria

L’ipotiroidismo è una condizione morbosa caratterizzata da un’insufficiente azione degli ormoni tiroidei a livello tissutale che determina un rallentamento di tutti i processi metabolici.
Nella maggior parte dei casi è dovuto a deficit di produzione ormonale da parte della tiroide (disfunzioni primariamente tiroidee nel 95% dei casi o ipotalamo-ipofisarie nell’ 1%) e solo raramente è conseguenza di un ridotto effetto degli ormoni tiroidei sui tessuti periferici.
Il termine “cretinismo” è usato per ...

Continua →

IPOTIROIDISMO

IPOTIROIDISMO

Autore: Dott. Roberto Negro

La condizione di ipotiroidismo si realizza allorché la tiroide funziona poco, cioè quando la tiroide non è in grado di produrre una normale quantità di ormone, adeguata a soddisfare le fisiologiche richieste dell’organismo.
Poiché gli ormoni tiroidei influiscono su tutte la funzioni dell’organismo, bassi livelli di ormoni tiroidei, danno luogo a rallentamento/riduzione delle funzioni stesse.

SINTOMI
Quando la concentrazione di ormone tiroideo si riduce, la cellule dell’organismo non sono adeguatamente stimolate ed i processi fisiologici ...

Continua →