Argomenti

SCINTIGRAFIA TIROIDEA

SCINTIGRAFIA TIROIDEA

Autore: Dott. Andrioli Massimiliano

La scintigrafia tiroidea è un esame che prevede l’uso di un tracciante radioattivo (iodiotecnezio) che vengono captati dalla tiroide e forniscono informazioni sulla funzione della tiroide.

INDICAZIONI
Si tratta, pertanto, di un’indagine funzionale e non morfologica e come tale non può dare informazioni precise sulle dimensioni della ghiandola o di eventuali noduli.
La scintigrafia ha rappresentato per decenni l’esame cardine nella diagnostica della patologia tiroidea ma attualmente il suo ruolo si è molto ridimensionato.
Essa mantiene la sua piena utilità nella conferma diagnostica del morbo di Basedow o nella valutazione funzionale dei noduli tiroidei solo quando il TSH è basso.

INTERPRETAZIONE
In quest’ultimo caso la scintigrafia consente di distinguere i noduli in caldi, freddi o isocaptanti.
noduli caldi sono noduli dotati di autonomia funzionale e capacità di inibire la captazione da parte del tessuto tiroideo sano e possono essere definiti “tossici” quando producono un eccesso di ormoni tiroidei.
noduli isocaptanti sono caratterizzati da tessuto normofunzionante.
noduli freddi sono caratterizzati da tessuto ipo- o non funzionante.
I noduli tumorali sono sempre scintigraficamente freddi ma anche la maggior parte dei noduli benigni sono freddi alla scintigrafia. Pertanto nel caso di nodulo freddo (che non è detto sia necessariamente un tumore) è indicata l’esecuzione di un agoaspirato per distinguere fra nodulo benigno o maligno; nel caso di un nodulo caldo, invece, è molto probabile che si tratti di un nodulo benigno.
La scintigrafia può essere ancora utile nel caso di tiroidite sub-acuta o nel follow up dei tumori della tiroide dopo l’intervento.
Tuttavia, al di fuori dei casi specifici appena menzionati la scintigrafia non rappresenta più un esame di prima scelta nella diagnostica dei noduli tiroidei.

Dott. Massimiliano Andrioli
Specialista in Endocrinologia e Malattie del Ricambio

Endocrinologia, Istituto Auxologico Italiano, Milano
via Mosè Bianchi 90, Milano
tel 02.619112500
Saint Peter Medical Center, Roma
via Sergio I 32, Roma
tel 05.6381781/3
Endocrinologia, Clinica Villa Margherita, Roma
viale di Villa Massimo 48, Roma
tel. 06.86275810/20/30
EndocrinologiaOggi, Lecce
via Ruffano 4, Casarano (Lecce)
tel/fax 0833.501676
cell 333.8369230